La Bertone GB110 è la prima hypercar del brand italiano, nato come carrozzeria e oggi vero e proprio produttore di super sportive a tiratura limitata. È stata presentata all’esclusivo evento Top Marques Monaco 2024 e sarà prodotta in sole 33 unità, ciascuna venduta a un prezzo non ancora specificato.

Come avevamo anticipato in passato, questa nuova speciale auto è dotata di un 5.2 V10 biturbo e la sua presentazione al pubblico segna un nuovo capitolo nella lunga storia del marchio. Scopriamola.

Come è fatta

La nuova Bertone GB110 è un’auto davvero unica. È stata ideata grazie alla collaborazione di tre eccellenze nel settore automobilistico mondiale, ovvero il design italiano, le soluzioni progettuali francesi e le prestazioni tedesche.

Si tratta di una hypercar a 2 posti, con un peso di soli 1.423 kg e dotata sotto al cofano di un V10 biturbo da 5,2 litri, capace di erogare fino a 1.140 CV di potenza e 1.100 Nm di coppia, numeri che vengono scaricati a terra da un cambio automatico a doppia frizione e 7 rapporti collegato alla trazione integrale, il tutto abbinato a freni carboceramici e a cerchi in lega forgiati da 21 pollici all’anteriore e da 22 pollici al posteriore.

Bertone GB110 2024
Bertone GB110 2024

Grazie al powertrain particolarmente potente e al ridotto peso, la nuova Bertone GB110 è in grado di correre fino a una velocità massima limitata elettronicamente di 350 km/h, scattando da 0 a 300 km/h in appena 12,9 secondi.

Parlando invece di design, se le linee di questa nuova hypercar vi ricordano qualcosa, non siete sulla strada sbagliata. Lo stile, infatti, è stato studiato guardando molto da vicino le auto realizzate dall’azienda nel corso dei 110 anni di storia, come per esempio le Lamborghini Miura e Countach, la Fiat X1/9, la Lancia Stratos Zero e l’Alfa Romeo B.A.T..

Bertone GB110 2024

Presentazione in grande

La presentazione al pubblico di Monaco è avvenuta alla presenza del principe di Monaco Alberto II, di Pierre Dartout, Ministro di Stato del Principato di Monaco, e di Barbara Bertone, figlia del leggendario Nuccio Bertone, con un’esemplare per l’occasione verniciato in una speciale tinta chiamata Grigio Rinascimento (che potete vedere nelle foto).

L’azienda ha specificato che in fase d’ordine ciascuno dei 33 esemplari previsti potrà essere personalizzato in ogni minimo dettaglio, con pacchetti che comprendono anche finiture in carbonio per interni ed esterni ispirati alle concept car Bertone del passato.

Bertone GB110 2024
Bertone GB110 2024
Bertone GB110 2024

Per saperne di più riguardo il prezzo di uno dei 33 esemplari previsti bisognerà attendere ancora. Certo è che non sarà per tutti.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore