BMW Concept Skytop: a Villa d’Este la nuova scoperta di lusso

BMW Concept Skytop è la show car presentata dalla casa bavarese al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024. Questo studio di design, esotico nei suoi canoni espressivi, è una nota felice nella composizione dell’appuntamento annuale sul Lago di Como, che celebra la bellezza e l’estro creativo a due e quattro ruote.

Da alcuni anni, nella cornice lariana, alle auto storiche si affiancano le concept car. A tale specie appartiene il modello dell’elica blu. La BMW Concept Skytop è una vettura scoperta dal design unico, con linee e volumi più fluidi e puliti rispetto a quelli dei prodotti attualmente nel listino del marchio.

Design innovativo per questa BMW

Le alchimie stilistiche fanno emergere un linguaggio sperimentale, che attinge dal passato per lanciarsi verso il futuro. Probabile che alcune soluzioni della tela dialettica vengano riprese dai prossimi modelli della casa di Monaco di Baviera.

Le scelte cromatiche di questa concept car ne valorizzano le soluzioni creative, sia all’esterno che nell’abitacolo. Sull’auto in esame, i materiali esclusivi si fondono con la tradizione artigianale, recuperando uno spirito romantico che fa bene all’apparato emotivo. La BMW Concept Skytop non poteva trovare cornice migliore del Concorso d’Eleganza Villa d’Este per svelarsi al pubblico e agli addetti ai lavori. Chi ha lavorato al suo progetto dice che offre una dinamica di guida ai massimi livelli. Non siamo in grado di confermarlo, ma il prestigio del marchio e la sua storia danno credito alla cosa.

Muscoli e richiami stilistici nobili

BMW Concept Skytop

Sicuramente questa concept car sa catturare gli sguardi. Alcune scelte stilistiche sono davvero eleganti. Per fortuna i reni anteriori sono stati adeguamente dimensionati, senza cedere alla tentazione delle dimensioni extra large, davvero infelici sul piano stilistico. Nel complesso la silhouette sembra riuscita. Le proporzioni sono atletiche, il corpo è organico. Il look della carrozzeria trasmette le note del dinamismo e ispira il desiderio di viaggiare. La BMW Concept Skytop ha superfici tese e muscolose, ma anche morbide e sensuali, espresse in una miscela che riesce a calibrare bene le variabili. I cerchi in lega leggera a lamelle si integrano bene nel quadro estetico generale.

L’abito di questa concept car regala qualche vago rimando alla splendida roadster Z8. Di grande effetto le pinne laterali sul montante B, con lunotto completamente retrattile. Le due parti rimovibili del tetto, consentono di passare alla configurazione en plein air, più gradevole sul piano sentimentale ed emotivo. Così l’auto coglie il romanticismo della Dolce Vita e lo fa suo, come ottima interprete. La combinazione di colori assicura una transizione fluida dall’interno all’esterno. Applicazioni di cristallo sono incastonate ad arte nell’abitacolo, felicemente disegnato. Sotto il cofano anteriore della BMW Concept Skytop pulsa il più potente motore V8 della gamma. Noblesse oblige.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore