Non ci sarà una BMW X4 di terza generazione. A dircelo sono stati gli stessi uomini BMW che durante la presentazione della nuova X3 hanno confermato il prossimo addio al SUV coupé medio che sembra non trovare più un suo spazio nella gamma del Costruttore bavarese.

BMW ha infatti deciso che la X4 ha poco margine di manovra nei suoi listini, stretta com’è tra la nuova X2 cresciuta in misure, motorizzazioni e allestimenti e la più grande X6 che soddisfa le richieste della clientela più esigente.

Addio BMW X4, stretta tra X2 e X6

In pratica, ci hanno spiegato in BMW, i clienti più giovani e “di conquista”, quelli cioè che entrano per la prima volta nel mondo BMW, possono rivolgersi alla nuova X2, mentre coloro che puntano al top possono contare sulla più grande X6.

Per chi cerca invece un SUV di dimensioni similari alla X4 (nell’ordine degli 4 metri e 70) – dice BMW – l’auto “ideale” sarà la X3 che nel frattempo si è fatta più sportiva.

La nuova BMW X3 in configurazione top di gamma M50 xDrive

La data di uscita dai listini dell’attuale X4 prodotta nello stabilimento americano di Spartanburg, non è stata ancora ufficializzata ma è verosimile immaginarla a cavallo fra il 2025 e il 2026.

BMW X2 e BMW X4 a confronto

Un veloce confronto tra le misure esterne della nuova BMW X2 e della BMW X4 in vendita dal 2018 e ristilizzata nel 2021 ci fa capire quanto ormai i due SUV coupé siano simili.

La nuova BMW X2 è lunga 4,55 metri contro i 4,75 metri della BMW X4. Tra le due ci sono quindi 20 cm di differenza da paraurti a paraurti, mentre in larghezza la X4 “vince” di appena 7 cm e in altezza supera la sorella minore di 3 cm.

BMW X4
BMW X2
BMW X6
 BMW X2BMW X4
Lunghezza4,55 m4,75 m
Larghezza1,84 m1,91 m
Altezza1,59 m1,62 m
Passo2,69 m2,86 m
Bagagliaio495-560/1.400-1.470 l525/1.430 l

A livello di motorizzazioni resta ancora un certo divario di potenze e allestimenti tra la X2 e la X4, ma il nuovo SUV coupé di seconda generazione si è evoluto al punto tale da poter soddisfare ogni richiesta, anche quella di chi cerca una versione elettrica al 100%.

MotorizzazioniBMW X2BMW X4
BenzinaM35i xDrive (300 CV)X4 M Competition (510 CV)
Benzina mild hybridsDrive20i (170 CV)

xDrive20i (184 CV)
xDrive30i (245 CV)
xDriveM40i (360 CV)

DieselsDrive18d (150 CV)
Diesel mild hybridsDrive20d (163 CV)
xDrive20d (163 CV)
xDrive20d (190 CV)
xDrive30d (249 e 286 CV)
xDriveM40d (340 CV)
ElettricaiX2 eDrive20 (204 CV)
iX2 xDrive30 (313 CV)

Dalla tabella qui sopra si nota come la nuova BMW X2 riesca a coprire una gamma più ampia di esigenze, soprattutto per chi, come la clientela più giovane o per la prima volta in BMW, vuole avere un’ampia possibilità di scelta.

Più ampio è invece il divario di prezzo tra X2 e X4, con il SUV più compatto che parte da 47.750 euro e il più grande che ha un listino base di 66.550 euro. Insomma, tra le due c’è un divario di costo vicino ai 19.000 euro.

BMW X2, la video prova

Le vendite in Europa

Un rapido sguardo alle vendite delle SUV coupé medie premium nell’Europa allargata a 28 Paesi ci fa vedere come la protagonista di questa nicchia di mercato sia la Mercedes GLC Coupé.

Secondo i dati Jato Dynamics la GLC Coupé ha registrato da gennaio a maggio 2024 ben 10.713 immatricolazioni, in crescita del 46% rispetto allo stesso periodo del 2023. Al secondo posto c’è l’Audi Q5 Sportback a quota 7.128 targhe che segna un -48%. Solamente terza è la BMW X4 che mantiene invariate le sue immatricolazioni con 6.760 unità.

Mercedes GLC Coupé
Audi Q5 Sportback
BMW X4
ModelloVendite Europa 28
(gennaio-maggio 2024)
Variazione sul 2023
Mercedes GLC Coupé10.713+46%
Audi Q5 Sportback7.128-48%
BMW X46.7600%

Allargando un po’ lo spettro delle concorrenti ad altri SUV non coupé, ma sempre di lusso e sportivi, troviamo poi la Porsche Macan che registra la bellezza di 11.038 targhe (+3%). Dietro ci sono Jaguar F-Pace (5.578 pezzi, +47%), Range Rover Velar (4.743 unità, +15%) e Maserati Grecale (1.805 unità, -36%).

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore