Di solito le case automobilistiche mettono a punto modelli che sono richiesti dal mercato. I vertici si interfacciano con il reparto marketing e cercano di venire in contro al desiderio dei clienti presente e futuro. Ci sono però delle eccezioni, idee insolite e al limite della follia che vengono concepite da menti creative e non arrivano alla produzione di serie. Prendiamo ad esempio la BMW X5 Le Mans.

Abbiamo potuto ammirare questo SUV piuttosto folle nato 25 anni fa nell’ambito del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024 a Villa Erba, anch’essa situata sul Lago di Como. 

Una “raffinata follia”

Anche se oggi sembra che ogni produttore di lusso tiri fuori un SUV con prestazioni esorbitanti e lo insegua sulla Nordschleife del Nürburgring, la mega X5 è ancora un affascinante esempio di “raffinata follia”. Prende il nome dall’auto da corsa V12 LMR con cui BMW ha vinto la 24 Ore nel 1999 e il suo motore è stato portato da 580 a 700 CV per essere utilizzato nella nuovissima X5 (E53).

Hans-Joachim Stuck si è messo alla guida del cambio manuale a sei marce e nel giugno 2001 ha portato la X5 Le Mans a toccare i 311 km/h, segnando un tempo di 7:49,92 minuti sulla Nordschleife.

Tuttavia, nonostante tutte le sue capacità, BMW non l’ha prodotta in serie e come successore spirituale c’è stata la X5 M.

Altri SUV imponenti

I SUV con motori a dodici cilindri rimangono un’eccezione: Lamborghini ha costruito la LM002, molto adatta al fuoristrada, con un V12 da 455 CV proveniente dalla Countach negli anni ’80, mentre Audi ha offerto la Q7 V12 TDI con 500 CV dal 2008 al 2012.

Meritano di essere citate anche la Mercedes-AMG G 65 e la Bentley Bentayga W12 Speed, non ché la Rolls-Royce Cullinan da 600 CV e la Cayenne Turbo E-Hybrid. Possiamo anche citare la Lamborghini Urus Performante, che ha 666 CV.

Il SUV BMW più potente attualmente disponibile è il controverso XM Label Red. Con il suo ibrido plug-in, è ancora più potente della X5 Le Mans ed eroga 748 CV. Tuttavia, il motore a combustione è un V8 con “appena” 585 CV.

BMW X5 Le Mans (2000)
BMW X5 Le Mans (2000)
BMW X5 Le Mans (2000)

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore