Ford Mustang Mach-E GT: le immagini della presentazione italiana

Dopo averla ammirata in anteprima Goodwood e più recentemente sotto i riflettori del Salone di Monaco, il SUV elettrico ad alte prestazioniFord Mustang Mach-E GT” è arrivato finalmente in Italia, dov’è stato presentato in occasione di un evento specifico tenutosi nel capoluogo lombardo, in vista della Milano Fashion Week.

Prestazioni da urlo

L’inedita versione “vitaminizzata” del SUV elettrico della Casa dell’Ovale blu, porta in dote la sigla GT che rimanda ulteriormente alla lunga tradizione sportiva della Mustang. La versione Mach-E GT vede infatti aumentare le prestazioni rispetto alla Mach-E GT “standard”: la velocità massima autolimitata passa da 180 a 200 km/h, ma ad impressionare è l’accelerazione da 0 a 100 km/h, pari ad appena 3,7 secondi.

Tanti cavalli e autonomia di 427 CV

Le prestazioni di questo bolide a zero emissioni sono frutto del suo powertrain elettrico composto da due unità, installate una su ogni asse per offrire la trazione integrale, in grado di sprigionare 358 kW (circa 486 CV) e 860 Nm complessivi. I motori sono alimentati da un pacco di batterie a litio da 98,7 kWh che dovrebbe garantire un’autonomia di circa 427 km.

Ricarica ultra veloce

Per ricaricare le batterie della Mach-E GT è possibile raggiungere una potenza fino a 150 kW, così da ottenere ben 97 km di autonomia in soli 10 minuti di carica, mentre per passare dal 10 all’80% della capacità di impiegano solo 45 minuti. I clienti potranno inoltre contare sulla vasta rete denominata ”FordPass Charging Network”, composta da migliaia di colonnine sparse su tutto il territorio europeo.

Sospensioni sofisticate

Nonostante il baricentro alto e il peso non indifferente, la Mustang Mach-E GT può contare su un handling di altissimo livello, garantito dalla delle sospensioni adattive MagneRide che risultano dotate di fluido magnetoreologico controllato elettronicamente dal “cervello” elettronico dell’auto. I “bollenti spiriti” della GT vengono invece tenuti a bada da un impianto frenante firmato Brembo che vanta dischi anteriori da 385 mm di diametro. Tra le novità di spicco segnaliamo la nuova modalità di guida “Untamed Plus” studiata per sfruttare al meglio la vettura tra i cordoli di una pista.

Look muscoloso

La Mach-E- GT sfoggia un look ancora più deciso e muscoloso rispetto alla versione entry-level. Dal punto di vista estetico questa versione guadagna passaruota in tinta con il resto del corpo vettura, a cui si aggiunge una nuova griglia anteriore realizzata in policarbonato con effetto 3D, personalizzata in tonalità Dark Matter Grey. Non mancano inoltre paraurti e spoiler specifici per questa versione come i nuovi enormi cerchi in lega da 20 pollici, avvolti da pneumatici Pirelli 245/45 R20 che lasciano intravedere le pinze freni nella tinta Colorado Red.

Interni minimal

All’interno dell’abitacolo troviamo invece i sedili ad alto contenimento Ford Performance, mentre la plancia è decisamente hi tech: al centro troviamo l’enorme touch screen full HD da 15,5 pollici dedicato all’infotainment Sync che permette di controllare anche l’impianto audio B&O a 10 altoparlanti, mentre dietro il volante c’è il piccolo display della strumentazione che fornisce i dettagli relativi alla guida. Ricca la dotazione di ADAS che include tra le altre cose il cruise control con Stop & Go e Lane Centering, il Blind Spot Assist e l’Active park Assist e il Pre-Collision Assist con frenata automatica d’emergenza.

Prezzo

La Mustang Mach-E GT è già ordinabile in Italia ad un prezzo di listino pari a 74.500 euro, ovvero 7.650 euro rispetto alla versione Extended Range AWD da 351 CV. Le prime consegne partiranno entro la fine di quest’anno.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore