Pochi minuti fa la Mercedes a cinque giorni dal Gran Premio di Monaco, è riuscita a togliere dalla W12 di Valtteri Bottas il dado sull’anteriore destra, che aveva costretto il finlandese a ritirarsi quando al rientro dal pit stop era in seconda posizione alle spalle di Max Verstappen.

Infatti come aveva dichiarato James Allison, dopo non esserci riusciti anche al termine della gara, il Team di Brackley aveva deciso di rimuovere il dado in fabbrica.

Operazione che è terminata questo pomeriggio come mostrato dai campioni del mondo sul proprio profilo twitter.  “La monoposto di Valtteri Bottas è tornata a casa. Grazie a tutti per i consigli e i suggerimenti utili: ora possiamo ripartire!”,

Invece proseguono le indagini sui motivi del problema  che hanno costretto Bottas a non tornare in pista. In base alle indiscrezioni provenienti dalla Mercedes prende sempre più corpo l’ipotesi lanciata da Toto Wolff, e che  Bottas posizionandosi male al pit stop, avrebbe impedito al meccanico posizionato sulla sua anteriore destra di estrarre il dado in modo corretto.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore