Il team principal della Williams, Simon Roberts, lascia la scuderia. Secondo la nota diffusa alla stampa dal team di Grove, l’addio di Roberts, in Williams dal giugno del 2020, è dovuto a un processo di «ristrutturazione interna». Ed effettivamente, si tratta di un cambio organizzativo, perché la carica di Roberts sarà scorporata. Parte delle responsabilità di Roberts, quella istituzionale, sarà trasferita al CEO della Williams, Jost Capito. «Simon ha ricopero un ruolo fondamentale nel gestire la transizione della scuderia negli ultimi 12 mesi, e voglio ringraziarlo per il suo grande contributo», commenta Capito. 

«Rilevare il ruolo di team principal dopo l’addio della famiglia Williams alla F1 è stato un piacere. Con la transizione ben avviata, tuttavia, sento il bisogno di una nuova sfida. Auguro il meglio per il futuro a tutto il team». Se Capito si prenderà in carico il ruolo istituzionale da team principal, le responsabilità delle operazioni in pista e dell’aspetto tecnico del team saranno trasferite ad un recente acquisto, François-Xavier Demaison. Sotto la guida di Roberts, la Williams ha iniziato la sua nuova era, dopo l’acquisto del team da parte del fondo di investimento americano, Dorilton Capital. 

Foto: F1

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore