In Germania la BMW Serie 7 potrà guidare quasi da sola. La casa bavarese ha ricevuto l’approvazione combinare sulla stessa auto il sistema di assistenza alla guida di livello 2 (il BMW Highway Assistant) con quello di livello 3 (BMW Personal Pilot L3).

Dal 24 agosto chi già ha ritirato la Serie 7 con l’optional BMW Personal Pilot L3 potrà aggiungere gratuitamente il BMW Highway Assistant (il BMW Highway Assistant e il Driving Assistant Professional fanno entrambi parte dell’optional BMW Personal Pilot L3, disponibile esclusivamente in Germania al prezzo di 6.000 euro, IVA inclusa). Tutti gli altri avranno questa opportunità al momento dell’acquisto. Vediamo meglio di cosa si tratta.

BMW Highway Assistant (Livello 2)

Il BMW Highway Assistant (Livello 2) è una funzione aggiuntiva dell’assistente di sterzo e di controllo della corsia che può essere utilizzata sulle autostrade con carreggiate strutturalmente separate e opera a velocità fino a 130 km/h. Chi guida può staccare le mani dal volante, ma deve continuare a prestare attenzione a ciò che accade sulla strada e per essere in grado di riprendere il controllo dello sterzo in qualsiasi momento.

Durante la guida in modalità parzialmente automatizzata, la BMW Serie 7 berlina può effettuare da sola cambi di corsia grazie all’Active Lane Change Assistant, che esegue i movimenti di sterzo necessari per la manovra di sorpasso e regola la velocità del veicolo non appena la situazione del traffico lo consente. Chi guida può avviare il cambio di corsia suggerito da questo sistema solo guardando nello specchietto retrovisore esterno.

La BMW Serie 7 potrà guidare (quasi) da sola in Germania

BMW Personal Pilot (Livello 3)

Con la funzione BMW Personal Pilot L3 della Serie 7 chi siede al volante può delegare completamente la guida all’auto fino a 60 km/h (la casa raccomanda comunque di non distogliere lo sguardo dalla strada e di essere sempre pronto a riprendere in mano il volante).

Mihiar Ayoubi, Senior Vice President Driving Experience BMW Group commenta così la combinazione di tutti questi sistemi di assistenza alla guida su un’unica auto: “Stiamo definendo nuovi standard nell’industria automobilistica combinando entrambe le tecnologie nella nuova BMW Serie 7. In questo modo, sottolineiamo il nostro impegno a offrire ai nostri clienti un’esperienza di guida sicura, confortevole e innovativa”.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore