I comandi vocali in auto stanno diventanto sempre più importanti, specialmente per auto ad alto contenuto tecnologico come la Fiat 500 elettrica. Un modello che proietta la Casa nel mondo delle emissioni zero e ora si arricchisce anche di una nuova funzionalità per i suoi occupanti.

La piccola prodotta a Mirafiori infatti integra ora Amazon Alexa, l’assistente vocale del colosso dell’e-commerce.

Basta la parola

Ora quindi per gestire numerose funzioni della Fiat 500 elettrica basterà pronunciare la parola di attivazione “Hey Fiat” e chiedere cosa fare: da suonare una canzone ad ascoltare una stazione radio, passando per le previsioni meteo e, se si dispone di Alexa a casa, controllare i vari dispositivi ad essa collegati.

Ci saranno poi anche funzionalità sulla app MyFiat, grazie alle quali si può chiedere ad Alexa di controllare vari parametri dell’auto, come ad esempio lo stato di carica della batteria, bloccare/sbloccare le porte e altro ancora.

La svolta elettrica

Prodotta nel rinnovato stabilimento di Mirafiori la nuova Fiat 500 elettrica rappresenta la prima auto emissioni zero del Gruppo, disponibile in 3 varianti di carrozzeria: cabrio, 3 porte e 3+1, con un piccolo portello posteriore per facilitare l’accesso al divanetto. Il prezzo di partenza è fissato a 29.900 euro per la 3 porte.

Più lunga di 6 cm rispetto alla 500 classica e basata su una piattaforma completamente nuova, diventerà l’unica disponibile quando la versione endotermica terminerà il proprio ciclo produttivo. L’autonomia dichiarata è di 320 km grazie a un pacco batterie agli ioni di litio da 42 kWh, mentre quelli rilevati durante il super confronto tra 9 auto elettriche di InsideEVs sono 243.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore