Il signor Pedro e la Mach-E

Chi l’ha detto che le auto elettriche siano un’esclusiva per i più giovani o per chi, comunque, ha meno di 40 o 50 anni? Effettivamente, si tratta di veicoli che in alcuni casi potrebbero apparire come più tecnologiche di altre. Ma l’età non è affatto un discrimine per l’acquisto di auto con motore elettrico o “a elevato tasso tecnologico”.

Lo dimostra il caso di Pedro Garcia, orgoglioso e felice proprietario di una Mustang Mach-E nuova fiammante. Il particolare che sinora abbiamo omesso è l’età di Pedro: lo spagnolo ha da poco compiuto 87 anni e per tutta la vita aveva guidato solo ed esclusivamente auto Ford con motore a combustione interna. Negli anni, il signor Garcia aveva stabilito un ottimo rapporto con il team della concessionaria locale di Denia, “Auto Christian”, ad Alicante.

Questo gli ha permesso di essere uno dei primi a poter vedere e testare la Mustang Mach-E, primo SUV full electric dello storico marchio statunitense. E, inutile dirlo, tra il signor Pedro e il SUV full electric dell’Ovale Blu è stato subito amore a prima vista. Qualcuno ha anche provato a dissuadere l’87enne spagnolo dall’acquisto dell’auto elettrica: la paura legata alla motorizzazione sconosciuta e alla dotazione hi-tech del veicolo avevano spinto molti a “ostacolare” il matrimonio.

Utilizzare un’auto “hi-tech” come la Mach-E è più semplice di quanto si possa immaginare: basta poco per imparare a utilizzare tutte le sue funzionalità

Il signor Pedro ha invece dimostrato di apprezzare non poco la facilità con cui si guida il SUV full electric del produttore statunitense. Il sistema di guida a un solo pedale (si accelera e si frena con lo stesso pedale, pigiandolo o rilasciandolo) rende tutto più semplice e, allo stesso tempo, consente di recuperare l’energia cinetica dissipata in fase di frenata e trasformarla in ricarica extra per la batteria.

Anche la ricarica, tanto per restare in tema, non è stata mai un problema, per l’anziano di Alicante. Grazie alla wall-box installata nel garage di casa, Pedro può “fare il pieno” della sua Mach-E nel corso della notte, senza preoccupazioni di alcun genere e in tutta tranquillità. Così, durante il giorno, può viaggiare dove vuole e quanto vuole: la batteria da 88 kWh permette di percorrere 500 chilometri (una delle auto elettriche con maggior autonomia) senza obbligarlo a soste a metà percorso.

Il caso del signor Pedro Garcia dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che la transizione dalle auto a benzina alle auto full electric non è affatto problematica. Anzi, è molto più semplice di quanto si possa immaginare: se può riuscirci un 87enne, chiunque può farlo.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore