https://cdn.motor1.com/images/mgl/yknXk/s6/mitsubishi-eclipse-cross-phev.jpg

Arriva in Italia la Mitsubishi Eclipse Cross PHEV, versione ibrida plug-in del SUV/coupé giapponese, precedentemente disponibile unicamente col 1.5 turbo benzina da 163 CV o il 2.2 diesel 148 CV. Un powertrain offerto in 3 differenti allestimenti (Intense SDA, Instyle SDA e Diamond SDA) con prezzo a partire da 29.900 euro.

Si tratta di un’offerta lancio che sfrutta gli incentivi statali e il finanziamento della Casa, chiamato EcoShock, mentre a listino la versione base parte da 43.900 euro.

Integrale alla spina

Il sistema ibrido plug-in della Mitsubishi Eclipse Cross PHEV, derivato da quello della sorella maggiore Outlander, comprende 2 motori elettrici (uno per asse) da 82 e 95 CV e il 2.4 benzina ciclo Atkinson da 98 CV, per un totale di 187 CV.

Ad alimentare i 2 propulsori elettrici ci pensa un pacco batterie agli ioni di litio da 13,8 kWh, per 55 km di autonomia in modalità 100% elettrica. I tempi di ricarica vanno da un massimo di 7 ore con una classica linea da 220V a un minimo di 25 minuti con corrente continua a 300 Volt.

I dati ufficiali dichiarano una velocità massima di 162 km/h (135 in modalità elettrica) e 0-100 in 10,9″, per un consumo medio di 2 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 pari a 46 g/km. Le modalità di guida sono 3:

  • EV Mode: utilizza unicamente i motori elettrici
  • Series Hybrid Mode, il motore benzina viene utilizzato per alimentare i motori elettrici
  • Parallel Hybrid Mode: tutti e 3 i motori vengono utilizzati

Nuovo stile

Oltre alle novità meccaniche la Mitsubishi Eclipse Cross ibrida plug-in si aggiorna anche nello stile a partire dal frontale, con nuovo disegno per la mascherina Dynamic Shield, gruppi ottici ridisegnati con luci diurne e indicatori di direzione nella parte superiore e proiettori (LED per Instyle SDA e Diamond SDA) nella parte inferiore.

Mitsubishi Eclipse Cross PHEV

Cambia anche il posteriore dove scompare lo spoiler sistemato a metà del lunotto, così da migliorare anche la visibilità, mentre le luci hanno un nuovo disegno.

A livello di dotazioni di serie la Eclipse Cross PHEV offre infotainment con monitor touch da 8″, compatibilità Android Auto del Apple CarPlay e vari sistemi di assistenza alla guida. Inoltre fino al 30 giugno è compreso nel prezzo anche il cavo di ricarica Tipo2 (Mennekes).

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore