Omoda 5: ora sappiamo quanto costa

A BENZINA ED ELETTRICA – La Omoda 5 (nella foto qui sopra) è una suv di medie dimensioni del gruppo Omoda&Jaecoo che fa capo al colosso cinese Chery (l’auto ve l’abbiamo descritta ampiamente qui). Viene offerta sia a benzina (con un 4 cilindri 1.6 TGDI turbo da 147 CV, abbinato a un cambio robotizzato doppia frizione a sette rapporti) sia in versione completamente elettrica (si chiama Omoda 5 EV). Quest’ultima (che dovrebbe arrivare in Italia dopo l’estate), si basa sulla “sorella” a benzina, ma esteticamente si differenzia per il frontale privo della grande griglia “a nido d’ape” e monta una batteria al litio da 62 kWh, per un’autonomia dichiarata di oltre 400 km.

GIÙ I VELI DAL LISTINO – Con un evento in grande stile tenutosi all’hotel Gallia di Milano (foto qui sopra), il gruppo cinese ha quindi ufficializzato il suo ingresso nel mercato italiano, presentando contestualmente anche il listino della suv Omoda 5 (a benzina), per quello della 5 EV toccherà invece attendere ancora un po’. 

I PREZZI

  • Omoda 5 Comfort: 27.900 euro 
  • Omoda 5 Premium: 29.000 euro

DOTAZIONE COMPLETA – Per i primi contratti sottoscritti presso la rete di vendita ufficiale (entro il 31 agosto 2024) è in vigore una promozione: sarà possibile ordinare una Omoda 5 Premium al prezzo della Comfort. Completa la dotazione di sistemi di assistenza alla guida, che comprende per entrambe: il mantenimento di corsia, il cruise control adattativo, il monitoraggio dell’angolo cieco, sensori di anteriori e posteriori e la retrocamera di parcheggio. Di serie anche il “clima” monozoana, Apple CarPlay, Android Auto, i sedili anteriori “climatizzati” e la ricarica a induzione per lo smartphone. La Premium aggiunge la telecamera a 360 gradi, il portellone motorizzato, il “clima” bizona, il tetto apribile elettricamente e il volante riscaldabile.

RADICARSI SUL TERRITORIO – Al momento, la rete di vendita e di assistenza di Omoda&Jaecoo conta su oltre 40 punti sparsi sul territorio italiano (la società punta a raggiungere quota 100 nei prossimi anni). I saloni dispongono di annessi centri di assistenza, che offrono servizi di manutenzione e riparazione. In Italia, per ora, sono 28 le società di dealer con cui il gruppo Omada&Jaecoo ha siglato accordi commerciali.

I CONCESSIONARI OMODA IN ITALIA

  • Ambrosi S.p.A.
  • Amica & C. S.r.l
  • Autocity Lecce S.r.l.
  • Autoingros Torino S.p.A.
  • Autoserenissima 3.0 S.r.l.
  • Autostar Flaminia S.p.A.
  • Autoteam S.r.l.
  • Brandini S.p.A.
  • Carraro S.p.A.
  • Clerici Auto S.p.A.
  • Comer Sud S.p.A.
  • Contauto Due S.r.l.
  • De Bona S.r.l.
  • Errepiu S.r.l.
  • Euromotor Automobili S.r.l.
  • Galdieri Auto S.r.l.
  • Gruppo GE S.p.A.
  • Gino S.p.A.
  • Gruppo Bossoni S.p.A.
  • Gruppo Ferrari
  • Lodauto S.p.A.
  • Mocautogroup S.r.l
  • Ms Auto S.r.l.
  • Paradiso S.r.l.
  • Pasquarelli Auto S.p.A.
  • Pieralisi F.lli S.p.A.
  • Prezioso Federico S.r.l.
  • Venus S.p.A.

Clicca qui per visitare la pagina dell’autore