Le auto ibride full hybrid, quelle che ricaricano la batteria viaggiando e possono percorrere brevi tratti di strada in modalità elettrica al 100%, sono ormai per tutti, grazie anche al lavoro pionieristico di Toyota e Honda, una valida alternativa alle “normali” auto a benzina o diesel.

Per questo molte Case auto iniziano a proporre in gamma nuovi modelli full hybrid che riducono sensibilmente consumi ed emissioni senza arrivare alla complessità e ai costi delle ibride plug-in. Particolarmente vivace è l’offerta di SUV full hybrid, categoria sconosciuta fino a pochi anni fa.

La guida 2020-2021 ai SUV full hybrid

L’elettrificazione dell’auto e il continuo successo di SUV e crossover offrono un’ampia varietà di scelta per quegli automobilisti che vogliono praticità e stile alla moda unito a costi chilometrici ridotti (magari con la trazione integrale), con diversi modelli già a listino e altri in arrivo entro il prossimo anno.

In questa nostra guida all’acquisto SUV full hybrid 2020-2021 abbiamo deciso di elencarli tutti in ordine alfabetico di marchio. Nelle tabelle indichiamo motore e potenza del sistema ibrido, il tipo di trazione, il livello di emissioni di CO2 per il calcolo di eventuali incentivi statali e il prezzo base di listino (o la data di lancio sul mercato). Alcune possono infatti godere dello sconto all’acquisto per la fascia 61-90 g/km di CO2, ovvero 3.750 euro con rottamazione e 2.000 euro senza rottamazione.

Ford

Ford Kuga

L’unico SUV full hybrid di Ford è la Kuga 2.5 Hybrid 190 CV che ha appena debuttato nei listini della Casa americana con un prezzo base di 31.300 euro. Al momento non sono annunciate altre novità Ford nel campo dei SUV con tecnologia “self-charging”.

ModelloMotoreEmissioni CO2TrazionePrezzo base/Lancio
Ford Kuga Hybrid2.5 benzina, 190 CV118-122 g/kmAnteriore o Integrale31.300 euro

Honda

Honda CR-V, Point of ReView

Honda punta tutto sul suo SUV medio-compatto la CR-V Hybrid che con i suoi 4,60 metri di lunghezza si posiziona nella fascia dei modelli più grandi. Il sistema ibrido i-MMD (intelligent Multi-Mode Drive) con due motori elettrici e il 2.0 a benzina garantiscono un funzionamento elettrico per la maggioranza del tempo. Da citare è anche la nuova Honda Jazz Crosstar Hybrid che non è un vero crossover, ma ha l’assetto rialzato e a diversi dettagli specifici.

ModelloMotoreEmissioni CO2TrazionePrezzo base/Lancio
Honda CR-V Hybrid2.0 benzina, 184 CV113-131 g/kmAnteriore o Integrale34.200 euro

Hyundai

Hyundai Kona Hybrid

Al momento Hyundai ha a listino la Kona Hybrid, ma presto a questa si aggiungerà la nuova Santa Fe col sistema ibrido da 230 CV. Lo stesso propulsore sarà riservato nel 2021 alla nuova Hyundai Tucson Hybrid.

ModelloMotoreEmissioni CO2 (NEDC)TrazionePrezzo base/Lancio
Hyundai Kona Hybrid1.6 benzina, 141 CV90-99 g/kmAnteriore26.450 euro
Hyundai Santa Fe Hybrid 230 CV fine 20201.6 turbo benzina, 230 CVAnteriore o IntegraleFine 2020
Hyundai Tucson Hybrid1.6 turbo benzina, 230 CVAnteriore o IntegraleInizio 2021

Kia

Kia Niro Hybrid 2019

La Kia Niro è un classico di questo segmento e riscuote da tempo un buon successo. Con il prossimo arrivo della nuova Kia Sorento sarà possibile avere anche un SUV grande full hybrid. Poche informazioni sono invece disponibili sulla prossima Kia Sportage Hybrid.

ModelloMotoreEmissioni CO2 (NEDC)TrazionePrezzo base/Lancio
Kia Niro Hybrid1.6 benzina, 141 CV79-97 g/kmAnteriore26.550 euro
Kia Sorento Hybrid1.6 turbo benzina, 230 CVAnteriore o IntegraleFine 2020
Kia Sportage Hybrid2021

Lexus

Lexus UX 250h, la prova su strada

Da ormai quindi anni Lexus è il marchio di riferimento per chi vuole un SUV grande e lussuoso con motorizzazione ibrida full hybrid, la RX. A questa che si è evoluta nel tempo si sono aggiunte poi la NX e l’ancora più compatta UX che piace anche per il suo stile originale e moderno.

ModelloMotoreEmissioni CO2 (NEDC)TrazionePrezzo base/Lancio
Lexus UX2.0 benzina, 184 CV94-103 g/kmAnteriore o Integrale37.400 euro
Lexus NX2.5 benzina, 197 CV137 g/kmIntegrale52.000 euro
Lexus RX3.5 benzina, 313 CV134 g/kmIntegrale73.000 euro

Renault

Renault Captur E-Tech ibrida full hybrid (2020)

La Renault è pronta a cimentarsi nel campo dei SUV full hybrid annunciando per il 2021 l’arrivo della Captur E-TECH Hybrid. Sempre nella prima metà del 2021 vedremo anche la Renault Arkana E-TECH Hybrid con la stessa motorizzazione 1.3 + elettrico da 140 CV, ma su un’inedita SUV coupé.

ModelloMotoreEmissioni CO2 (NEDC)TrazionePrezzo base/Lancio
Renault Captur E-TECH Hybrid1.6 benzina, 140 CVPrimo semestre 2021
Renault Arkana E-TECH Hybrid1.6 benzina, 140 CVPrimo semestre 2021

Toyota

2020 Toyota C-HR

Ed eccoci a Toyota, il marchio che ha reso popolare e apprezzata l’auto full hybrid, già con la Prius nel 1997. In ventitré anni i gusti del pubblico sono cambiati e la Casa giapponese ha risposto col suo primo SUV ibrido “full”, la RAV4 Hybrid che è arrivata alla sua quinta generazione. Da qualche anno si è aggiunta l’apprezzatissima e compatta C-HR che il prossimo anno sarà affiancata dall’ancora più compatta Yaris Cross Hybrid.

ModelloMotoreEmissioni CO2 (NEDC)TrazionePrezzo base/Lancio
Toyota Yaris Cross Hybrid1.5 benzina, 116 CV90-100 g/kmAnteriore o IntegraleMetà 2021
Toyota C-HR 1.8 Hybrid1.8 benzina, 122 CV86-90 g/kmAnteriore29.650 euro
Toyota C-HR 2.0 Hybrid2.0 benzina, 184 CV92-97 g/kmAnteriore32.250 euro
Toyota RAV4 Hybrid 2WD2.5 benzina, 218 CV125-131 g/kmAnteriore

36.400 euro

Toyota RAV4 Hybrid AWD-i2.5 benzina, 222 CV127-133 g/kmIntegrale38.900 euro

L’e-Boxer di Subaru resta un mild hybrid

Fuori dall’elenco restano Subaru XV e-Boxer e Forester e-Boxer che, per quanto possano muoversi per brevissimi tratti in modalità elettrica, restano mild hybrid per via delle dimensioni ridotte di motore elettrico e batteria.

Subaru XV, la prova su strada
Subaru Forester e-Boxer

Ricordiamo poi che tutte le auto ibride full hybrid attualmente in vendita, SUV e crossover compresi, sono dotate di serie del cambio automatico, solitamente CVT o a doppia frizione.

Source link